aprile 30, 2013

Nina di Elisa Fuksas

Architetture del precariato emotivo, nell’agosto romano Nina sospinge desideri artificiali tra nuvole di cemento squadrato. Il cuor non “favilla” mentre lo stomaco chiede dolci in sproporzionata […]