Fabrizio Ferraro

febbraio 13, 2013

Quattro notti di uno straniero

Parigi, un uomo, una donna, scarti di parole scivolate, nel flusso. Fabrizio Ferraro chiude in un viscerale b/n il dittico aperto con Penultimo Paesaggio