Festa del Cinema di Roma 2017: In un giorno la fine

Festa del Cinema di Roma 2017: The Place
novembre 5, 2017
Oroscopo della settimana dal 6 al 12 Novembre
novembre 6, 2017
Show all

Festa del Cinema di Roma 2017: In un giorno la fine

La notte romana degli zombie dentro e fuori un ascensore, firmata Daniele Misischia

Fabbriche, carceri, presidi di vario genere per intrappolare vari “generi”, costruiti secondo le regole del Panopticon, il luogo “ideale” in cui uno solo può controllare tutti senza essere visto. Concetto filosofico complesso, adatto a molti “ismi” da quelli capitalistici e quelli terroristici, e realizzato in varie forme nella modernità. Nonché nome dell’azienda per cui lavora il protagonista dello zombie movie In un giorno la fine, firmato da Daniele Misischia, scuderia Manetti.

Purtroppo nessun riferimento al suddetto concetto, né alcuna vera grinta civile e nessun “morso” socio critico per questo horror serie Z adatto anche ai più piccoli, coloro che poco ricordano della storia del “genere” appunto, e che sono abituati ormai al mix splatter e poco metacinematografico laddove non basta il cinefilo, dell’immaginario fornito oggi in prima battuta da serie tritatutto, pubblicità, videogames e da tanto cinema (post videogame).

Misischia confeziona un Ispettore Coliandro che arranca nell’ironia quanto nella blanda effettistica, rubando parsimonioso alla pletora urlante da Romero a De La Iglesia a Shyamalan, chiudendosi con Claudio, il suo economista rampante, in un ascensore che lo costringerà a rivedere le proprie priorità quando scoppierà una misteriosa epidemia che minaccerà di distruggere le sue effimere ricchezze, comprese una moglie che quasi sembra detestare.

Tra Silvia la segretaria ambiziosa e Marcello il super poliziotto senza terrore, Claudio trascorre 24 h serrato o quasi nel suo cubicolo d’acciaio, fuori er Cuppolone ammantato di fumi e la devastazione dell’Apocalisse zombie…

In un giorno la fine

 

 

CAST
Regia di Daniele Misischia
Con Alessandro Roja, Euridice Axen, Claudio Camilli, Benedetta Cimatti, Carolina Crescentini
Sceneggiatura Daniele Misischia, Cristiano Ciccotti
Fotografia Angelo Sorrentino
Montaggio Federico Maneschi
Musiche Isac Roitn
Prodotto dai Manetti Bros
Produzione Rai Cinema
ITA 2017
100′
Distribuzione 01 Distribution