pornplacevr
pornplaybb.com siteripdownload.com 1siterip.com
Slip modellanti a vita alta: trucchetti di bellezza per esaltare la propria silhouette
Febbraio 28, 2020
Show all

Le passioni dei divi del cinema

Abbiamo imparato ad amarli, a conoscerli meglio e ad appassionarci alle loro vite proprio come se fossero persone a noi care. Eppure i divi del cinema sono esattamente come noi, hanno passioni comuni alle nostre. Brad Pitt, ad esempio, conosciuto per moltissimi film di successo, è uno degli attori di Hollywood più appassionati di moto, ha una ricca collezione e la Ecosse è una delle preferite, e, probabilmente, una delle più costose. Realizzata a mano solo con materiali pregiati (in titanio, per esempio, telaio e scarichi), monta un motore bicilindrico da 2.400 cm³ che eroga la bellezza di 225 cavalli, il tutto per la cifra astronomica di 300.000 dollari (circa 225.000 euro).

Stesso discorso per Orlando Bloom. Il celebre Legolas della saga del Signore degli Anelli, oltre a essere uno degli attori più apprezzati di Hollywood, è anche un motociclista appassionato. La sua collezione annovera non solo special su misura ma anche esemplari raffinati come una Norton Commando 961 SE. C’è poi chi non si accontenta di una, due, tre o quattro moto e decide di costruire le moto fondando una casa, in questo caso la Arch Motorcycles. Keanu Reeves, celebre Neo in Matrix, ha iniziato con una Kawasaki KLR600, poi ha continuato con una Norton 850 Commando, poi con una Norton 750, poi con una Guzzi T3, una HD Sportster, una Beemer 750 d’annata, una AMF Harley Shovelhead e tante altre, troppe da elencare.

La passione per i giochi

Ma non solo due ruote per i divi del cinema. Robert De Niro, ad esempio, è un grande appassionato di casinò e di giochi tipo la roulette online presente su starcasino.it/roulette. Robert De Niro dopo aver interpretato Asso nel film “Casinò” di Martin Scorsese all’inizio degli anni Novanta, è diventato proprietario di un mega resort casinò che non è ancora finito a Antigua e Barbuda. Il progetto vale 250 milioni di dollari e il suo socio in affari è James Packer, celebre businessman. In passato l’attore aveva già investito nel Nobu Hotel Manila situato nel City of Dreams, una struttura con 380 tavoli da gioco e 1.700 slot machine.

Un altro suo collega, Ben Affleck, è praticamente un accanito giocatore di BlackJack. L’attore è un appassionato giocatore di blackjack. Si dice che in passato dopo aver vinto la bella cifra di 400mila dollari li abbia devoluti in beneficenza. Un cuore d’oro insomma, anche se, pare, che nel 2014 sia stato cacciato dall’Hard Rock Casinò di Las Vegas perchè colto a contare le carte, barando.

Le auto

Non potevano di certo mancare le auto in questo scenario così affascinante. Tra i grandi attori con la passione per le corse un posto speciale lo occupa sicuramente il grande Paul Newman. La star statunitense fu contagiato dall’adrenalina delle gare durante le riprese di “Indianapolis, pista infernale” nel quale interpretò il pilota Frank Capua alle prese con la 500 Miglia di Indy. Decise allora di prendere lezioni di guida sportiva e, dopo un periodo di pratica da pilota non professionista, nel 1972 esordisce in pista con una Lotus Elan. Dopo alcune vittorie nelle prove nazionali si concentra sulle gare endurance: nel 1977 si classifica quinto (e terzo di classe) a bordo di una Ferrari 365 al debutto nella 24 Ore di Daytona.

Era l’attore che impersonava il Dottor Derek Shepherd in Grey’s Anatomy, considerato uno dei sex symbol del cinema americano, ma nel 2015 il bel Patrick Dempsey ha deciso di mettere da parte la carriera da attore e dedicarsi alla sua più grande passione, le corse. Ma è un amore che viene da lontano. Infatti lo statunitense esordisce al volante nel 2004 nella Panoz Racing Series. Cinque anni dopo costituisce la sua scuderia: disputa 7 gare della Rolex Sports Car Series con una Mazda RX-8, mentre per la 24 Ore di Le Mans, che chiuderà al 30° posto, si avvale di una Ferrari F430.

Appassionato di corse, sì, ma su due ruote, Keanu Reeves. Il protagonista della fortunata saga di Matrix non è certo il primo attore ad essere appassionato di due ruote: prima di lui abbiamo visto in sella Marlon Brando e Steve McQueen ma anche Peter Fonda e, più recente Jeremy Irons, Laurence Fishburne, Brad Pitt, Tom Cruise e George Clooney. Ma il canadese nato in Libano è andato oltre: è addirittura diventato co-produttore di una casa motociclistica, la Arch Motorcycle Company che ha sede a Los Angeles. Proprio con una sua moto nel 2015 ha preso parte alla 8 ore di Suzuka, in Giappone.