Home - viaggi - Eclipse propone - A Lucca, aspettando il Natale

A Lucca, aspettando il Natale

Lucca_NataleInizia il periodo piú dolce dell’anno, un mese in cui il tempo si ferma nella trepidante attesa di tornare bambini.

La parola Natale riporta al ricordo, al caldo di un camino, alle vie di un borgo medioevale in cui passato e presente si fondono fino a creare un tempo sospeso. Per il quinto anno cosecutivo, la cittá di Lucca offre la scenografia adeguata a rendere la festa piú attesa dell’anno cairca di sapori e ricordi, attraverso proposte disegnate su misura per coronare i desideri di grandi e piccini grazie a un connubio di gusto, musica e arte. Fino all’arrivo della befana, l’associazione “Bagni di Lucca” ospiterà esposizioni e mercatini dell’artigianto locale, dove saranno protagoniste le tradizionali statuine in gesso del presepe, orginali e artistiche opere legate alla tradizione, che prenderanno forma il 19 dicembre a partire dalle 19.00 presso il castello di Ghivizzano. Il castello, inoltre, ospiterà il presepe vivente, tradizionale appuntamento in cui i paesani saranno attori. Appuntamenti di gusto seguiranno invece fino al 16 dicembre gli itenerari delle terre che abbracciano il borgo toscano, attraverso un sentiero scandito dai sapori tipici dei prodotti locali fino ad arrivare alla Garfagnana. L’evento “L’olio e i sapori di Lucca”, per il quinto anno cosecutivo, consacra infatti 60 appuntamenti con le ricchezze del luogo proponendo seduzioni culinarie all’insegna dei prodotti tradizionali come il miele, i vini, l’olio e i salumi della regione, famosa in tutto il mondo per il prestigio dei suoi piatti.
Per calarsi fino in fondo alla magia delle feste, non poteva mancare l’appuntamento con la musica: il 24 dicembre al Convento dell’Angelo di Ponte a Moriano scoccata la mezza notte, l’Accademia di Montegral intonerà una suggestiva Messa di Natale, con musiche e canti sacri. L’armonia continua il 25 dicembre con “Puccini e la sua Lucca”, un’ ovazione all’autore, che fino al 6 gennaio accompagnerà le feste con vari appuntamenti. A partire dalle ore 18 dello stesso giorno, le danze si apriranno con il Concerto di Natale, per seguire il 26 di dicembre con “Puccini e la Canzone Popolare Napoletana” presso la Basilica di San Giovanni. Le note accompagneranno fino all’ultimo giorno dell’anno con il Gran gala d’Opera e OperettaDa Mozart a Puccini” che condurra fino alle prime ore del 2010. Il nuovo anno inizierà sempre in musica presso l’Auditorium di San Romano di Lucca che il primo gennaio ospiterá il Gran Gala Pucciniano per concludere la rassegna il giorno 2 con “Il Concerto di Capodanno di Vienna”.
Le lunghe feste verranno “portate via” come ogni anno dall’arrivo della Befana che animerá le ultime ore celebrata da regali canti rituali: la simpatica vecchietta volerá per le vie dei paesi limotrofi fino ad  Acquilea e Mastiano dove sfilerá accompagnata dagli aromi del vin brulé, dolcetti e carbone.

Per informazioni:

APT Lucca
Ufficio informazioni ed accoglienza turistica
tel. 0039 0583 919931 (orario 9-12:30 e 15:30-18:30, dal lunedì al sabato)
info@luccaturismo.it
Sede amministrativa
tel. 0039 0583 919934 (orario 9-13 e 15-17, dal lunedì al venerdì)
staff@luccaturismo.it
sito: www.luccatourist.it

Provincia di Lucca
Segreteria organizzativa
tel. 0039 0583 417783 (orario 10-12, dal lunedì al venerdì)

info@mitoebellezza.it

di Annalisa Tantini

About admin