Festival del Cinema Spagnolo 10ª edizione
aprile 19, 2017
Stanisław Jerzy Lec – Aforisma del 21 Aprile
aprile 21, 2017
Show all

Tisane da bere prima di andare a dormire

Il sonno è un fattore molto importante per il nostro organismo. Nelle persone adulte è stato stabilito che un buon riposo ristoratore equivale a circa sette ore. Dunque la salute del nostro organismo dipende anche dalle ore che dedichiamo al sonno. Tuttavia esistono degli impedimenti generici, non entriamo in questioni cliniche e patologie, che impediscono di prendere sonno e dormire con semplicità, che spaziano da preoccupazioni o ansie che derivano dal nostro stile di vita o dallo stress degli eventi della vita stessa. Un rimedio naturale c’è, ed è a basso costo oltre ad essere particolarmente gradevole. Sostanzialmente se si decide di andare a dormire presto e cercare quindi di stare bene con se stessi e con il proprio corpo l’ideale sarebbe aiutare il riposo prendendo delle tisane. Le tipologie di tisane sono infinite, ma quelle che ci interessano maggiormente, nel nostro caso, sono quelle rilassanti, o anche  drenanti, in modo tale da garantire la loro azione nel corso della notte sul nostro organismo. Berla prima di andare a letto, può essere un vero e proprio toccasana per tutti, e contribuire alla quiete per un ottimo riposo.

Una delle tisane che si consiglia di prendere in casi come questo, è la tisana di valeriana e camomilla. Questa tisana, grazie alle proprietà delle due piante, è tra le migliori da consumare prima di andare a letto. Infatti la valeriana è una pianta che possiede proprietà sedative, rilassanti e ipnoinducenti, mentre la camomilla  ha principalmente proprietà antispasmodiche che rilassano la muscolatura: la tisana, dunque, riuscirà a dare all’organismo quella tranquillità necessaria per affrontare la lunga notte di sonno. Per un risultato più efficace si consiglia di berla calda.

Un’altra tisana che vale la pena provare, che si può vedere da altre foto prese da  qui, è la tisana al finocchietto selvatico. Il finocchietto è ideale come antifermentativo e digestivo, per ovviare al fastidioso gonfiore addominale, ma ha proprietà anche diuretiche, antispasmodiche. Il suo gusto la rende davvero molto gradevole, e poi in più, riesce a garantire una serie di effetti utili a rilassare tutto l’organismo per affrontare un sonno profondo e senza troppi disturbi.
Ma ovviamente, è necessario prenderla subito dopo la cena poiché aiuta anche la digestione, oltre a calmare l’organismo.

Consigliamo sempre di consumare queste tisane senza zucchero, per evitare problemi di calorie o altrimenti con zucchero di canna o magari miele, ma non con lo zucchero bianco, se possibile, poiché meno naturale.