“L’astice al veleno” al Teatro Olimpico
Dicembre 1, 2011
La Bottega del Pianoforte
Dicembre 1, 2011
Show all

Sweeney Todd

Il diabolico barbiere di Fleet Street in scena a Roma

 Sweeney Todd, il musical horror più seguito e amato dal pubblico andrà in scena al Teatro Sala Uno di Roma dal primo al 18 dicembre 2011. Diretto da Marco Simeoli il Diabolico barbiere di Fleet Street verrà presentato in una versione interamente italiana curata da Andrea Ascari.

Ad interpretare Sweeney Todd Andrea Croci, mentre il ruolo di Mrs. Lovett è affidato a Federica Ugolini, il resto del qualificato cast è formato da promettenti attori tra cui Gianluca Spatti (Tobias), Filippo Strocchi (Anthony), Francesca Risoli (Johanna), (Giudice Turpin), Dario Faini (Ufficiale Beadle Bamford), Monica Salvi (Baggar Woman), (Signor Adolfo Pirelli).

La storia del barbiere Benjamin Barker fu scritta nel 1979 sottoforma di musical horror da Stephen Sondheim con il libretto di Hugh Weeler, ma la leggenda di Sweeney Todd risale al XIX secolo e prende spunto da un serial killer realmente esistito. Il musical vinse otto Tony Award, gli Oscar del teatro, e presto divenne un caposaldo di Brodway. L’ultima versione cinematografica del Diabolico barbiere è firmata da Tim Burton ed interpretata da Johnny Depp ed Helena Bonham Carter.

La versione in scena al Teatro Sala Uno è la trasposizione in italiano del musical originale, la narrazione in musica della storia di Benjamin Barker, un barbiere felice e di successo con una vita ordinaria, una moglie e una bellissima figlia. Tutto procede per il verso giusto nell’esistenza di Barker finché l’ingiusto Giudice Turpin lo accusa di un delitto mai commesso, costringendolo all’esilio. Dopo alcuni anni fa il suo ritorno a Londra, sempre come barbiere ma con una nuova identità, Sweeney Todd. L’uomo onesto e diligente si è così trasformato in un crudele assassino che medita la sua sanguinosa vendetta con l’aiuto della Signora Lovett, una vedova altrettanto cinica e vendicativa. Il giudice così avrà la fine che merita, insieme a buona parte della tranquilla Fleet Street.

Sweeney Todd è un musical ironico e macabro allo stesso tempo, che spesso non incontra i gusti del pubblico tradizionale ma che, con il tempo e grazie all’ottima sceneggiatura, ha saputo farsi spazio.

Tratta di argomenti forti come l’omicidio, la vendetta e l’antropofagia in modo del tutto rilassato, senza rimorsi, anzi con la consapevolezza di essere nel giusto. Sweeney è un personaggio estremo, così come la Signora Lovett, un po’ psicopatico, un po’ eroe, a volte romantico e altrettante volte sadico come il peggiore dei serial killer.

Uno spettacolo sicuramente da vedere, soprattutto se non lo si è fatto nella versione cinematografica del 2007. Un musical da non perdere, realizzato dall’unione delle forze della GLS produzioni di Gianluca Spatti in collaborazione con la BSMT di Bologna, che hanno deciso di portare in scena uno spettacolo unico e suggestivo, in scena per tre settimane al Teatro Sala Uno di Roma.

La durata complessiva è di due ore e trenta minuti, intervallo compreso. La rappresentazione è cantata e suonata dal vivo con trenta artisti in scena e una band composta da pianoforte (Eleonora Baddini, Francesco Ricci), contrabbasso (Simone Giorgini), violoncello (Simone Sitta) e percussioni (Giuseppe Condò).

Il trailer del musical si può vedere al seguente indirizzo http://www.youtube.com/watch?v=k0706FxTNB8

Sweeney Todd, il diabolico barbiere di Fleet Street

regia di Marco Simeoli

Teatro Sala Uno, Piazza di Porta San Giovanni 10 – Roma

1-18 dicembre 2011

Orario spettacoli: 1-2-3-7-8-9-10-14-15-16-17 dicembre ore 20.30

4-11-18 dicembre pomeridiana ore 17.00

Biglietto unico 25.00 euro

Informazioni: 06-88976626

www.salauno.it 

www.sweeneytodd.it

di Valeria Ponte