Lillo e Greg: L’Uomo che non Capiva Troppo – Reloaded

Oroscopo della settimana dall’ 11 al 17 Dicembre
dicembre 11, 2017
Più libri Più liberi 2017: Una pioggia di romanzi
dicembre 12, 2017
Show all

Lillo e Greg: L’Uomo che non Capiva Troppo – Reloaded

Il duo comico ritorna in scena con il “Reloaded” di un grande successo di pubblico

A distanza di sette anni Lillo & Greg riportano sul palco del Teatro Olimpico di Roma L’Uomo che non Capiva Troppo – Reloaded, un’esilarante spy story in cui i protagonisti Felix (Lillo) e Oscar (Greg) si immergono in un mondo fatto di spie ed intrighi, un mondo parallelo che con il nuovo allestimento diventa immersivo, grazie all’utilizzo della grafica computerizzata e degli effetti speciali.

Felix è un uomo normale, con una vita ordinaria. Sposato con Edna (Vania Della Bidia) e migliore amico di Oscar, Felix scopre che in realtà la sua vita tranquilla non è altro che la facciata di un mondo parallelo fatto di società segrete e spie di cui lui stesso fa parte.

In pochi istanti viene proiettato in una dimensione che fatica a comprendere, in cui la moglie e il migliore amico si mostrano per chi sono in realtà. Felix in effetti è un uomo che non capisce troppo, avendo persino difficoltà nel decifrare il linguaggio.

Così la persona che fino a poche ore prima vedeva scorrere le giornate dal divano inizia una vita nuova fatta di pericoli, inseguimenti, sparatorie ed interrogatori per arrivare a sgominare una società segreta che vuole dominare l’Universo.

Felix cerca disperatamente di venire a capo di un enigma di cui non conosce nulla, con il solo aiuto delle incomprensibili istruzioni del suo principale mentore e migliore amico, Oscar. Il tutto nel surreale e divertente stile firmato Lillo & Greg.

Scritto da Claudio Gregori (Greg) e diretto da Lillo (all’anagrafe Pasquale Petrolo) & Greg, L’Uomo che non Capiva Troppo – Reloaded è in scena al Teatro Olimpico di Roma fino al 23 dicembre.

Lo spettacolo, che prende in prestito molto dalla cinematografia di spionaggio da 007 a Matrix (anche solo il titolo ne è un chiaro indizio) è riadattato dopo sette anni con una scenografia tutta nuova (a cura di Andrea Simonetti) che predilige l’uso della CGI, rendendo lo spettacolo una commistione di generi.

Sul palco insieme ai protagonisti Vania Della Bidia, Benedetta Valanzano, Danilo De Santis e Marco Fiorini (i due antagonisti), con la partecipazione straordinaria in video di Lorella Cuccarini, Giancarlo Magalli, Maurizio Battista, Antonella Elia, Dario Salvatori, Paolo Bonolis e Lallo Circosta.

Il duo comico sempre in fermento per quanto riguarda le produzioni teatrali e il lavoro in televisione e radio (molti dei loro sketch sono presentati nella trasmissione di Radio 2 Sei Uno Zero) non deluderanno il pubblico con questo nuovo allestimento de L’Uomo che non Capiva Troppo, un’esplosione di gag e divertenti incomprensioni, terreno in cui Lillo & Greg rendono molto bene.

Capaci di saper mantenere degli ottimi tempi comici senza scadere mai nella volgarità, Lillo & Greg vi aspettano a teatro come due improbabili spie per sventare il più divertente piano per dominare il mondo.

 

L’Uomo che non Capiva Troppo – Reloaded

Dal 28 novembre al 23 dicembre Teatro Olimpico – Roma

Scritto da
Claudio Greg Gregori

Regia
Lillo&Greg

coregia
Claudio Piccolotto

Con
Lillo&Greg
Vania Della Bidia
Benedetta Valenzano
Danilo De Santis
Marco Fiorini