Chris Martin e Noel Gallagher: l'incontro ai Brit Awards

C/O Berlin inaugura la mostra Subway, il progetto di scatti urbani firmato Bruce Davidson
Marzo 20, 2012
Political Animals, nuova mini-serie tv targata USA NETWORK
Marzo 20, 2012
Show all

Chris Martin e Noel Gallagher: l'incontro ai Brit Awards

Dopo il duetto forse una collaborazione

Non ha deluso le aspettative il duetto tra Chris Martin e Noel Gallagher ai Brit Awards dello scorso 21 Febbraio: il frontmandei Coldplay ha accompagnato al piano l’ex Oasis e la sua nuova band gli High Flying Birds, nel brano AKA…What A Life. La performance è piaciuta molto al pubblico inglese ma ancor di più ai due leader,tanto da far scattare i primi rumours su un’eventuale collaborazione. E a dare il via alle voci ci sarebbe una fonte certa: un roadie dei Coldplay che avrebbe già pubblicato la notizia sul blog ufficiale della band. Stando alle sue affermazioni, durante le prove del duetto, Martin e Gallagher si sarebbero cimentati in una jam session: “Noel ha schiacciato il pedale e ha fatto partire un loop di chitarra: Chris era entusiasta e ha registrato tutto sul suo iPhone. Ha detto di non aver mai ascoltato niente di più straordinario” ha detto la fonte, aggiungendo: “Chris è tornato da me con il pedale dicendo che era un dono di Noel: mi ha pregato di registrare ciò che si trovava al suo interno in modo da poterlo riutilizzare in studio.” Stando alle parole del roadie è molto probabile che il loop di Gallagher venga inserito nel nuovo album dei Coldplay ma intanto i fan si chiedono: il sodalizio tra i due frontman si limiterà a questo o ci sarà dell’altro?

di Lucia Gerbino