Usare il talento: un’arte che s’impara (e si insegna)
Febbraio 9, 2012
The Guernsey Literary and Potato Peel Pie Society: in arrivo il film
Febbraio 10, 2012
Show all

Roma suona il blues con Robi Zonca

Il 12 febbraio il bluesman italiano presenterà l’album “So good” al Magazine Music Club

Suono il blues da quando avevo dodici anni. Come spesso succede nei gruppi agli inizi mi chiesero, a me che sognavo la chitarra, di suonare il basso….ma ora sono molto felice di come è andata perché non riesco a decidere se mi piace di più toccare e far vibrare le corde di una o dell’altro”. Sono le parole di Robi Zonca, uno dei massimi esponenti del blues italiano che domenica 12 febbraio si esibirà al Magazine Music Club di Roma.

Sarà l’unica occasione per assistere alla presentazione di So good, il suo quinto lavoro discografico. L’artista italiano, che ha esordito sul finire degli anni ’70 suonando per le maggiori blues band come la Treves Blues Band e avviando importanti collaborazioni con artisti di fama internazionale, da Andy J Forest a Cooper Terry, Ronnie Jones, Tolo Marton, Aida Cooper, Arthur Miles, James Thompson, Ginger Baker, Vince Vallicelli e Mia Martini, per la quale è stato bassista, dal 2003 si esibisce come solista. “Dopo tanti anni spesi a lavorare per il blues in Italia, ma sempre sostanzialmente come sideman, ho sentito forte l’esigenza di mettere su il mio gruppo anche perché alla lunga rimaneva una sensazione di vuoto e la consapevolezza che il lavoro creativo ed il mio apporto ai vari progetti andava perduto ed ogni volta dovevo ricominciare daccapo.” – ha dichiarato Robi Zonca.

Dal primo album Do you know? fino al recente So good, il ritmo blues di Zonca ha saputo conquistare un ampio consenso di critica e di pubblico negli Stati Uniti, dove i suoi brani si piazzano nei primi posti dei pezzi più ascoltati nelle radio, così come in Giappone e in Australia. Apprezzamenti arrivano anche dall’Europa: in Olanda, Belgio, Francia, Germania, Spagna e Polonia è consacrato il bluesman più richiesto nelle radio, e in Inghilterra viene trasmesso anche dalla storica BBC.

L’album So good, composto da 11 tracce, è un connubio perfetto tra il genere blues, il jazz e il rock e vede la collaborazione di grandi nomi come Jantoman per le tastiere e gli arrangiamenti di fiati ed archi, Luther Kent e Sabrina Kabua alla voce e Fabrizio Bosso alla tromba.

Domenica 12 febbraio ore 19.30 al Magazine Music Club

INGRESSO LIBERO

TESSERA € 15.00 con drink omaggio

Per info e prenotazioni tavoli:

06.64003936

335.5395305

www.magazinemusicclub.com

via Tolemaide, 19/A – Roma

(Metro Ottaviano Musei Vaticani)

E-mail: magazinemusicclub@libero.it

di Pamela Mariano