Adam Lambert: tour solista solo se il pubblico amerà il suo nuovo album

Cobain – Montage of Heck: la vita di Kurt Cobain al cinema il 28 e il 29 aprile
Aprile 28, 2015
Der Park
Aprile 30, 2015
Show all

Adam Lambert: tour solista solo se il pubblico amerà il suo nuovo album

Adam Lambert

Adam Lambert

Adam Lambert

La scommessa dell’ex concorrente di American Idol

Non chiamatelo “fenomeno del momento” perché, a sei anni dal suo secondo posto al talent show American Idol, Adam Lambert continua a far parlare di sé. Un album d’esordio di grande successo (For Your Entertainment del 2009), il posto di Freddie Mercury come frontman dei Queen e una carriera in continua evoluzione.

Il suo secondo lavoro, Trespassing del 2012, debuttò al n. 1 della classifica di Billboard, ma non ottenne i risultati sperati; una lezione di cui oggi Adam Lambert sembra fare tesoro in attesa dell’uscita del suo terzo disco, The Original High, prevista per il prossimo 16 Giugno.

In una recente intervista rilasciata proprio a Billboard, Lambert ha messo in dubbio persino la possibilità di un tour solista: «Trespassing, non è stato il successo commerciale che avevo sperato.» ha raccontato. «Sono grato ai fan che l’hanno fatto debuttare al primo posto in classifica, ma poi i risultati sono stati al di sotto delle aspettative, per questo non c’è stato un tour associato a quel disco. E quello che succederà con The Original High dipende sempre dal pubblico: se gli piace, andrò in tour! »

Nonostante le sue incredibili doti vocali, Lambert sembra voler proporre al pubblico un disco commerciale: a giudicare dal primo singolo estratto da The Original High, Ghost Town, il sound sembra ispirarsi alla dance nordeuropea. Il che confermerebbe le intenzioni dell’artista manifestate pochi mesi fa. In una recente intervista aveva infatti raccontato: «Sono alla ricerca di un nuovo sound. E credo che lo cercherò in Svezia.»

di Lucia Gerbino

– Il video: