La Pixar è sempre più Up
Luglio 17, 2009
Basilico: una pianta aromatica eccezionale, dalle origini esoteriche
Luglio 17, 2009
Show all

"Io credo nei vampiri", nuova opera edita dalla Gargoyle Books

Io_credo_nei_vampiriGargoyle Books, editrice di horror di qualità sempre alla ricerca di perle letterarie italiane e straniere da presentare al suo pubblico,“riesuma” per usare un termine adatto al tema vampiresco, un saggio datato 1961, edito in quell’anno per la prima volta da Ferriani editore e da allora mai ristampato.

“Io credo nei vampiri”scritto da Emilio De’ Rossignoli nasce sulla scia della pellicola cinematografica “Dracula” di Terence Fisher del 1958 (The horror of Dracula) pur essendo un saggio è facilmente leggibile come un romanzo poiché unisce alla competenza delle argomentazioni l’intrattenimento. Ben presto diventa vessillo di un periodo di furore per la figura del vampiro, qualcosa che può ben ricordarci l’attuale momento d’oro scaturito dal successo mondiale del romanzo e del film Twilight.
Emilio De’ Rossignoli scrive un saggio, non accademico, sui vampiri, che oggi si presenta decisamente attuale, il lettore non risentirà delle pagine datate, proprio per questa fortunata ciclicità che è parte delle mode e della nostra cultura. In un contesto quindi familiare verrà facilmente catturato dalla prosa scorrevole e dalla voce narrante di Rossignoli che senza indugio ci introduce nel mondo del vampiro e delle sue molte forme, credendo fermamente nella sua esistenza rendendoci così una scandagliata visione di questo essere soprannaturale, che non può indurci a dubitare.
La reale esistenza del vampiro è comprovata e ricercata da Rossignoli nelle materie più disparate, dalla giurisprudenza alla botanica, passando per l’arte, la mitologia, il cinema e la politica, attraverso prove, folklore, stralci di giornale, saggi, traduzioni e dizionari, leggende e testimonianze.
L’autore nobile per nascita, nacque a Pola studiò fra Trieste e Genova, e divenne critico cinematografico e televisivo, scrisse per giornali generalisti e fu firma acclamata di magazine di settore come “Festival” e “Hollywood”. Altre sue opere conosciute spaziarono nei generi più diversi, dal poliziesco al romanzo rosa alla fiction avveniristica, i titoli conosciuti “H come Milano”, “Lager dolce lager”, “Concerto per una bambola”, “Strega della Moda” e “ La donna di ghiaccio” non possono che lasciarci l’immagine di un uomo di cultura poliedrica e moderna.

Dati tecnici del volume:
Prezzo: 16 €

ISBN: 978-88-89541-39-5
Pagg. 393

Di Giada Perfetti

Svevo Ruggeri
Svevo Ruggeri
Direttore, Editore e Proprietario di Eclipse Magazine