Roma Fiction Fest 2014: le nuove serie targate Premium Action ed MTV

Roma Fiction Fest 2014: Maya the Bee Movie… non un film di serie B
Settembre 13, 2014
Roma Fiction Fest 2014: il cinema e il fenomeno globale “The Walking Dead”
Settembre 14, 2014
Show all

Roma Fiction Fest 2014: le nuove serie targate Premium Action ed MTV

Orphan Black

Finding Carter

Finding Carter

Orphan Black, Faking It e Finding Carter debuttano al Festival

Un prime time dedicato ai ragazzi quello della serata inaugurale del Roma Fiction Fest 2014, che ha visto debuttare Orphan Black, Faking It e Finding Carter, le nuove serie in onda sui canali Premium Action ed MTV.

Tematiche attualissime e personaggi poco scontati che non mancheranno d’incuriosire i giovanissimi: protagonista di Orphan Black è Sarah Manning (interpretata dall’attrice Tatiana Maslany) una giovane orfana dall’indole ribelle. La sua vita cambia completamente il giorno in cui assiste al suicidio di una donna in una stazione, Elizabeth Childs, che poco prima di buttarsi sui binari del treno si volta verso la ragazza, svelando un volto identico al suo. Sarah cercherà di svelare il mistero del suo clone, impossessandosi della sua borsa e della sua identità.

Si allontana dall’atmosfera del giallo/sci-fi Faking It, una delle serie targate MTV, che racconta un tema molto caro all’America e agli adolescenti in generale: quello della popolarità. Le protagoniste sono due ragazze della periferia di Austin, Karma Ashcroft e la sua migliore amica Amy Raudenfeld (le attrici Katie Stevens e Rita Volk) che fingono di stare insieme per diventare le più popolari della scuola. Il loro “gioco” verrà messo alla prova dal ragazzo più attraente dell’istituto, Liam Booker (Gregg Sulkin), che si scoprirà presto attratto da Karma.

Ultima serie TV della “tripletta” è Finding Carter con cui l’emittente musicale torna su un altro tema sociale: dopo aver creduto per anni all’identità della sua madre naturale, la giovane Carter (Kathryn Prescott) scopre di essere stata rapita all’età di tre anni e di aver vissuto la sua vita con la donna sbagliata. La sua vita si capovolgerà all’improvviso: tornata a vivere con la sua famiglia biologica Carter rimarrà legata alla sua rapitrice.

Storie originali ma anche di contenuto che, grazie a un taglio molto contemporaneo, promettono di “far breccia” nel cuore dei ragazzi.

di Lucia Gerbino