Sotto il Segno della Vittoria: come vincere nonostante le diversità

Stephen Hawking – Aforisma del 30 marzo
marzo 30, 2018
Petit paysan, di Hubert Charuel
marzo 30, 2018
Show all

Sotto il Segno della Vittoria: come vincere nonostante le diversità

Si sentono spesso casi di gente che, nata con deficit psichici o fisici, riesce, in qualche modo, a far emergere delle qualità di cui, però, troppo poco si parla. È il caso degli atleti che partecipano alle paralimpiadi estive o invernali, talvolta superando se stessi e arrivando a toccare record di importanza mondiale. Ma il film di Modestino Renna, interpretato da Antonio Alcese e Giuseppe Saveriano, nato da un’idea della produttrice Anna Maria De Mita e presentato in anteprima la scorsa settimana al Cinema Barberini di Roma, va in qualche modo oltre tutto questo.

La storia raccontata al suo interno, infatti, dimostra che non esistono ostacoli che possano impedire a tutte le persone di raggiungere i propri obiettivi. Il protagonista, Romolo Abis, ragazzo con problemi psicofisici e familiari, è un esempio di positività, in questo senso: aiutato dal suo istruttore, dalla famiglia adottiva e dai suoi simpaticissimi amici, riesce ad eccellere in maniera oltremodo straordinaria in ogni ambito della sua vita, arrivando a sfidare quelle che possono essere definite le “Leggi di natura” dettate dall’uomo politico per cui vince chi è più furbo e scaltro, a svantaggio di chi merita davvero di andare avanti. Il vero record, in fondo, è proprio questo: avere l’opportunità di andare tutti avanti e dimostrare al mondo quanto possiamo valere e dargli ogni giorno. E i media dovrebbero dare più spazio a questa parte di attualità.

 

Sotto il Segno della Vittoria

Regia: Modestino Di Nenna
Anno di produzione: 2018

Interpreti:
John Savage, Flavio Bucci, Antonio Fiorillo, Angelo Acernese, Marco Pacilio, Maria Grazia Esposito, Giuseppe Joy Saveriano, I Ditelo Voi

Soggetto:
Modestino Di Nenna

Sceneggiatura:
Modestino Di Nenna
Crescenzo Fabrizio

Fotografia:
Daniel Di Meo

Produttore:
Anna Maria De Mita
Emanuele Di Dio

Produttore Esecutivo:
Anna Maria De Mita

Durata: 90′
Tipologia: lungometraggio
Genere: drammatico/sociale
Paese: Italia
Produzione: Associazione “Noi con Loro”, Machine Tools
Distributore: Event Horizon
Data di uscita: 22/03/2018

 

di Nazario Ricciardi