A casa tutti bene sulla piattaforma pay per view CHILI

Le Fidele di Michael R. Roskam
settembre 7, 2018
CEWE, un’azienda leader per i vostri ricordi digitali
settembre 25, 2018
Show all

A casa tutti bene sulla piattaforma pay per view CHILI

A casa tutti bene, la pellicola che ha segnato nel 2018 il ritorno di Gabriele Muccino al cinema di stampo italiano che lo ha reso celebre nel mondo è disponibile sulla piattaforma di CHILI. Si tratta di un film che racconta la storia di una famiglia che ha tutte le caratteristiche di un clan allargato, moderna, chiassosa e ovviamente litigiosa, composta da ben venti persone.

Per affrontare venti personalità differenti che interagiscono ci vuole un espediente, possibilmente originale. Inoltre è necessario un luogo circoscritto, in più non possono mancare una serie di imprevisti oltre che qualche segreto pronto a venir fuori… ed ecco che il piatto è servito: abbiamo un evento originale, le nozze d’oro dei nonni; abbiamo il luogo circoscritto, l’isola d’Ischia; l’imprevisto, invece, è rappresentato dalla mareggiata che impedisce al gruppo di ripartire, e abbiamo trame, tradimenti, litigi e gelosie ben confezionate e pronte ad esplodere in un mix devastante.

Il regista Gabriele Muccino, in occasione della presentazione del film A casa tutti bene, sintetizzò la trama in questo modo: «Ho voluto raccontare la società degli uomini. La famiglia che quando si allarga diventa un villaggio tribale, rappresenta il big bang della relazioni umane, quello da cui tutto parte e a cui tutto torna». Dunque è questo il tema portante del film, avere l’occasione di puntare i riflettori sulla condizione attuale di una famiglia allargata. Sempre il regista aggiunse: «Questo film non è un racconto generazionale sui quarantenni, parla delle attitudini dell’animo umano di fronte alle cose della vita».

Perciò l’ambientazione, seppur evidente che si tratti dell’isola di Ischia, risulta essere una sorta di non luogo, perfetto per definire le atmosfere psicologiche ed emozionali di venti persone, unite e disunite al contempo.

Inevitabile alla fine un parallelismo con L’ultimo bacio, ma non si tratta solamente di un’idea, o forse di un’impressione, bensì è proprio la scelta degli attori che aiuta molto il confronto. Infatti di quel film fanno parte del cast di A casa tutti bene Stefania Sandrelli, Pierfrancesco Favino, Stefano Accorsi, e Sabrina Impacciatore. Inoltre troviamo Sandra Milo, Massimo Ghini, Claudia Gerini, Gianmarco Tognazzi, Carolina Crescentini, Ivano Marescotti, Gianfelice Imparato, Giampaolo Morelli, Valeria Solarino, Tea Falco, Elena Gucci e Giulia Michielini.

Sempre durante la presentazione, gli attori presenti scelsero di compartecipare insieme al regista, tratteggiando i loro personaggi. Descrissero, così, un clima di totale condivisione e armonia durante le riprese, anche perché la realizzazione della pellicola si svolse in una sorta di “ritiro” un po’ come succedeva nel cinema di un tempo. Praticamente tutto il cast si trasferì in blocco ad Ischia, formando una vera e propria “famiglia” di professionisti.

Stefania Sandrelli, ad esempio spiegò come il suo personaggio, Alba, fosse «Una madre come tutte le madri dovrebbero essere, amorevole e attenta alla famiglia».

Mentre Stefano Acorsi che interpreta Paolo, un uomo che ha una storia di separazione alle spalle, sottolineò che il suo personaggio «Crede ancora nell’amore e nel futuro, che guarda comunque avanti».

Pierfrancesco Favino, che interpreta Carlo, disse: «Io penso che questo film sia uno spaccato di qualcosa di più ampio, un film dove la famiglia rispecchia la società tutta, e un certo paradigma».

A Casa tutti bene

Regia
Gabriele Muccino

Cast
Stefano Accorsi, Carolina Crescentini, Elena Cucci, Tea Falco, Pierfrancesco Favino, Claudia Gerini, Massimo Ghini, Sabrina Impacciatore, Gianfelice Imparato, Ivano Marescotti, Giulia Michelini, Sandra Milo, Giampaolo Morelli, Stefania Sandrelli, Valeria Solarino, Gianmarco Tognazzi

Genere
Drammatico

 

CHILI è un’azienda europea che ha un catalogo vastissimo di film e serie TV in digitale, DVD e Blu-Ray. La sua caratteristica principale è la struttura in pay per view che consente di vedere la sua programmazione senza l’ausilio di ulteriori supporti se non una connessione internet che può consentire il suo utilizzo su Smart TV, lettori Blu-Ray, PC, tablet e smartphone. CHILI, inoltre, ha sviluppato il primo e unico Entertainment Centred Marketplace che le ha consentito di ricevere il premio da Frost & Sullivan nel 2017 come Miglior “European Entrepreneurial Company” dell’anno per l’innovativo servizio di video-on-demand.

Svevo Ruggeri
Svevo Ruggeri
Direttore, Editore e Proprietario di Eclipse Magazine