pornplacevr

Manipolazioni, tutte le vite di ceramiche e bottoni

pornplaybb.com siteripdownload.com 1siterip.com
Il Natale di Santa Massenza
15 Dicembre, 2011
BAGLLERINA: la scarpa che è sempre con voi
16 Dicembre, 2011
Show all

Manipolazioni, tutte le vite di ceramiche e bottoni

La quarta edizione del vernissage di Teresa Nervegna e Federica Devescovi, colorate micro architetture e trasformazioni dell’ordinario, presso l’Accento Teatro, dal 16 al 18 dicembre 

L’assemblaggio incontenibile del trascurato oggetto quotidiano, la reversibilità creativa del bottone e dei suoi inaspettati “derivati”. Ma anche la riscoperta eccentrica delle ceramiche, personalizzate con i cromatismi della modernità anti conformista. L’eclettico ed eco-logico vernissage di due artiste fuori dal comune presso l’Accento Teatro di Roma. Dal 16 al 18 dicembre la quarta edizione della mostra Manipolazioni, dalle ceramiche ai bottoni.

Teresa Nervegna socia dell’Accento Teatro mostra una delle sue tante passioni, i bottoni e le loro artistiche potenzialità, tra riciclo, fantasia, estroso glam touch. Milioni di bottoni (ri)prendono vita, da legno, plastica colorata, lucentezze quadrate, stoffe scozzesi, delicatezze di madreperla, in deliziosi, incantati gioielli. Frutto di una frenesia senza limiti. “Ho cominciato a fare collane di Bottoni e non mi sono più fermata” dice Teresa “due, tre, cinquanta, cento, più di trecento…e poi anelli, bracciali e portachiavi… Ho finito tutti i Bottoni che avevo in casa, poi quelle delle amiche e dei vicini di casa…con sempre nuovi Bottoni, con sempre tante idee creative in testa e nelle mani… Con sempre quella frase nel cuore…Lo sapete vero che gli oggetti hanno tante vite, vero?”

Federica Devescovi è un architetto napoletano e ha inserito nel suo percorso formativo l’arte della ceramica creando una linea living che attinge a piene mani dall’arcobaleno, con guizzi stravaganti e bizzarri, irrinunciabili dettagli decorativi, per la casa e la persona: tazze, tazzine, piatti e bicchieri! Materica forma ai desideri.

A completare la magia dei minuti oggetti del vivere, un regalo agli ospiti del vernissage, che tra un aperitivo e una tartina potranno conoscere il loro tema Natale grazie all’esperienza e al “dono” speciale di Francesco Raducci, che spiega: “A me piace descrivere il tema natale come una “fotografia della volta celeste” nel giorno della tua venuta al mondo. Uno strumento curioso, divertente e perché no anche un pizzico romantico per descrivere le particolarità, le attitudini, i punti di forza, le debolezze  presenti in ciascuno di noi che, con la giusta dose di volontà, possono essere potenziate”.

TITOLO

Manipolazioni, dalle ceramiche ai bottoni

Vernissage 2011

LUOGO E INFORMAZIONI

ACCENTO TEATRO

Via Gustavo Bianchi 12 a – Roma

Tel 0657289812

Dal 16 al 18 dicembre, h. 22.00

www.accentoteatro.com

info@accentoteatro.com

di Sarah Panatta